Elaborazione in corso...
Avviso
Tripandia utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
Praça do Comércio, Lisboa, Portogallo
Maurizio Corò

Lisbona

5 giorni nella capitale portoghese, tra vecchio e nuovo

di Maurizio Corò pubblicato il
Maggio 2014 / 5 giorni / 1500 EUR 100 Giudizio finale
  •  Con la famiglia

Lisbona

Diario di viaggio

Lisbona è stata una vera scoperta. Me ne avevano parlato tutti molto bene, ma l'architettura, l'atmosfera e le persone si sono rivelate molto al di sola delle aspettative.

Avendo due bambine al seguito ce la siamo presa comoda: 5 giorni sono infatti sufficienti per vedere tutto e aggiungere qualche tappa per soddisfare anche le esigenze dei minori.

Abbiamo preso un albergo in centro (non storico), a due passi dalla metro di Campo Pequeno. In questa pizza si trova anche la Plaza de Toros di Lisbona, in altre parole l'area per la corrida (diffusa anche in Portogallo). L'abbiamo visitata perché vi abbiamo trovato una mostra dedicati ai mattoncini lego, con composizioni davvero stupefacenti.

Dalla metro abbiamo raggiunto il centro storico, interamente girabile a piedi. Dalla metro Restauradores abbiamo raggiunto il celebre Rossio, con le sue belle fontane e l'atmosfera davvero magica. Una passeggiata sull'elevadores (ascensore) per dare un occhio dall'altro è d'obbligo, così come prendere un gelato nella celebre Praça do comercio, proprio di fronte al mare.

Una giornata è stata poi dedicata a visitare Sintra. Qui ci vorrebbero almeno 3 giorni, per apprezzare tutte le bellezze patrimonio dell'Unesco. Noi ne abbiamo scelte due (complice il brutto tempo e le bambine stanche), e di queste davvero notevole il Castello dei Mori: una delle rovine medioevali più belle che abbia mai visto.

Il terzo giorno abbiamo invece visitato la celebre Belem, con la sua torre, davvero intasata di visitatori, e il famoso monumento ai navigatori (su cui, come è noto, manca il più importante di tutto: Colombo). Abbiamo pranzato nella celeberrima pasticceria di Belem: prezzi ottimi (i più bassi di tutti) e qualità eccelsa. Da provare i pasticcini.

Per quanto riguarda i bambini è da provare Kidzania: un parco giochi situato all'interno di un centro commerciale (poco raggiungibile a dire la verità). L'ingresso è simile ad un aeroporto e dentro si apre una vera città, in cui i bambini (dai 5 ai 15 anni) possono scegliere che lavoro fare (dal dj, al poliziotto, al pompiere, al giudice, al medico, al pittore...) guadagnare dei (finti) soldi da spendere in altri negozi (come il parrucchiere l'estetista) gestiti da altri bambini. Davvero sorprendente. Ed è un'esperienza unica per i bambini.

Come dicevo, dal punto di vista umano, Lisbona è una città vivibilissima. In 5 giorni non abbiamo avuto alcun problema, anzi. Le persone sono tutte squisite e disponibili, ma scordatevi l'inglese: i portoghesi parlano solo ed esclusivamente la loro lingua... Noi abbiamo trovato persone in grado di spiaccicare un po' di inglese solo in albergo e negli info points... Tuttavia, usando un po' di italiano e un po' di spagnolo (e un po' di gesti) alla fine ci si fa capire.

Maurizio Corò

Consigli utili (3)

  • Non fatevi mancare un giretto sul tram storico
  • Città adatta ai bambini, ma poco per carrozzine
  • Occhi aperti per i borseggiatori, soprattutto sul tram 28

Commenti

  • di Anonimo

  • Oceanario de Lisboa, Lisbona, Portogallo
  • Kidzania, Amadora, Portogallo
  • Plaza de Toros de Lisboa, Campo Pequeno
    Non fosse per l'orribile origine, la struttura sarebbe anche bella. Vi abbiamo trovato una mostra di collezionisti di LEGO. Leggi
  • Castelo dos Mouros, Sintra, Portogallo
  • Igresia do Carmo, lisboa
  • Praça do Comércio, Lisboa, Portogallo
  • Padrão dos Descobrimentos, Avenida Brasília, Lisbona, Portogallo
  • Elevador de Santa Justa, Rua do Ouro, Lisbona, Portogallo
  • Rossio, Lisbona, Portogallo
  • Mosteiro dos Jerónimos, Lisbona, Portogallo
  • Palacio da Pena, Sintra, Portogallo
  • Mosteiro dos Jeronimos e Igreja Sta. Maria Belém, lisboa
  • Torre de Belém, Avenida Brasília, Lisbona, Portogallo
  • Belém, Lisbona, Portogallo
  • Sintra, Portogallo
  • Bella Lisa Elevador, Rua de Santa Justa, Lisbona, Portogallo
  • Restaurante Marisqueira Uma, Rua dos Sapateiros, Lisbona, Portogallo
    La peggio bettola che mi sia mai capitata... quasi impossibile trovar posto, spinti fuori dal burbero cameriere ottuagenario che rifiuta clienti senza sosta. Prenotando, e pregando il cuoco, dotato di maggior elasticità, ci si può aggiudicare uno dei 30 coperti. Il menù è poco ricco, ma d'altronde l'unico motivo per cui sedersi è il risotto ai frutti di mare. Pentolone da 20 euro (in cui si mangia tranquilli in 4) in ghisa appoggiato direttamente sul tavolo, a dir poco divino: uno dei migliori piatti mai provati, ricco di frutti di mare e assolutamente delizioso. Ai genovesi che han superato gli 'anta potrebbe ricordare un po' Maria la zozza, per i modi garbati del personale, ma il prezzo ridicolo e la qualità della cena, meritano assolutamente la visita. Leggi
  • Oceanario de Lisboa, Lisbona, Portogallo
    Davvero notevole questo acquario, moderno e piacevole da girare. Non ha molto da invidiare all'acquario di Genova, ma se avete visto il museo Oceanografico di Valencia, qui siamo molto lontani. Leggi
  • Kidzania, Amadora, Portogallo
    Se avete bambini, questa è una tappa imperdibile: si tratta di una vera e propria città. I bambini possono scegliere che lavoro/i fare (dal pompiere, al medico, all'estetista, al poliziotto, allo speaker radiofonico, all'avvocato, al giudice... ecc.) e guadagnano soldi (virtuali) con da spendere presso altri negozi, sempre gestiti da bambini. Gli animatori sono estremamente competenti e per noi la barriera linguistica non è eccessiva. Naturalmente in base all'età dei bambini, ci sono cose che alcuni non potranno fare, tuttavia vale la pena spenderci almeno 4 ore dentro. Il problema è raggiungerlo: al limite del percorso urbano e poi autobus (pagamento extra) fino all'immenso centro commerciale che lo contiene. Leggi
  • Hard Rock Cafe Lisboa, Avenida da Liberdade, Lisbona, Portogallo
    E' il solito Hard Rock Café: prezzi alti, qualità buona, splendido contesto. Da provare il Legend Burger, ma in realtà: visto uno, visti tutti. Leggi
  • Restaurante La Brasserie De L`entrecôte, Rua Alecrim, Lisbona, Portogallo
    Quando si dice la scelta: entrecote o entrecote? Al massimo si può scegliere il tipo di contorno: carne o pesce? La qualità è però eccezionale, e la salsa misteriosa (con 8 ingredienti), davvero unica Leggi
  • Hotel 3K Barcelona, Rua Laura Alves, Lisbona, Portogallo
    Ottima la colazione, continentale, grande la stanza con letti immensi. Unica pecca il riscaldamento bloccato, troppo alto, ma davvero un'ottima accomodazione, vicino alla metro Campo Pequeno da cui si può raggiungere ogni punto della città. Leggi

I consigli dei viaggiatori di Tripandia

Altri viaggiatori passati di qui

Altri viaggi di Maurizio

C'ero anch'io!

Accedi con il tuo account per chiedere a Maurizio Corò di aggiungerti tra i compagni di viaggio.

Accedi Annulla

C'ero anch'io!

Hai chiesto a Maurizio Corò di aggiungerti tra i compagni di viaggio.

Chiudi
Ci sono stato

Accedi con il tuo account per far sapere che anche tu sei stato qui.

Accedi

Per segnalare un commento inappropriato devi accedere a Tripandia con il tuo account.
Se non ne hai ancora uno, registrati.

Accedi Annulla
Accesso richiesto

Per accedere a tale funzionalità devi accedere a Tripandia.

Accedi