Elaborazione in corso...
Avviso
Tripandia utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
Saint Paul, Mdina, La Valletta, Melliha
Maura Lugano

Malta

Un'isola ricca di sorprese

di Maura Lugano pubblicato il
Agosto 2012 / 7 giorni / 700 EUR 40
  •  In coppia

Saint Paul, Mdina, La Valletta, Melliha

Diario di viaggio

La mia opinione su Malta non può che essere positiva. Malta è un'isola che offre svariate possibilità di vacanza unendo mare, sole, arte e storia in un fazzoletto di terra che si può girare e apprezzare senza spendere una fortuna. Per raggiungerla consiglio ia compagnia aerea Easy jet che ha voli dalle principali città italiane, io ad esempio sono partita di Milano Malpensa, si vola comodi e senza tutte le incognite di un volo Ryan Air. Arrivati all'aeroporto di La Valletta c'era un taxi a prelevarci, però dall'aeroporto è possibile raggiungere qualsiasi località e destinazione maltese semplicemente con gli autobus, i famosi autobus "Arriva" che coprono davvero capillarmente tutta l'isola, ma questo non lo sapevo prima di partire, l'ho scoperto durante il soggiorno.

Il nostro hotel si trovava a Saint Paul, una delle località più note dell'isola, e che si trova nella parte nord-occidentale dell'isola di Malta. SI tratta di un paesino smaccatamente anglosassone in tutto, tranne nel clima. L'hotel non era da 5 stelle, nemmeno da 4, 3 stelle con una cucina un po'deficitaria, ma chi se ne frega, non ero certo andata là per mangiare. Una delle particolarità di Malta e che è bene sapere prima di partire per non rimanere delusi, è che la maggior parte delle spiagge è di sassi e scogli, le spiagge di sabbia non sono diffusissime e come tali sono frequentatissime, spesso e volentieri gli hotel creano delle loro piccole spiagge private con sabbia riportata, c'era anche nel nostro hotel ma l'abbiamo boicottata. Malta offre, nel suo piccolo, tante cose da vedere, è un'isola che ha avuto un passato e una storia molto ricche, anche dal punto di vista religioso è un luogo di rilievo poiché numerosi cristiani considerati eretici e numerosi santi hanno trovato a Malta rifugio e salvezza. Tra le località che ho visitato voglio citare Mdina, nota come "la città silenziosa," che vi colpirà appunto per il suo silenzio che la fa sembrare una città abbandonata, tutt'altro, se vi dovesse capitare, come a me è successo, di sbirciare sulla soglia di un'abitazione...rimarrete a bocca aperta nel vedere la sontuosità di certi interni di queste abitazioni apparentemente abbandonate...potrete vedere marmi, scalinate, colonnati sontuosi...cose inaspettate...sotto il caldo cocente e in mezzo a sabbia e terra...Potrete prendere anche il trenino che vi farà fare il giro di tutta la città sulle orme della prima ferrovia (ora non più esistente) e vi porterà nei dintorni salendo e scendendo.

La Valletta è una città piuttosto caratteristica, movimentata, in fase di abbellimento, un saliscendi di vie, se ci tenete alla cura dello spirito a La Valletta capitate bene perché è piena zeppa di chiese. Altro paese caratteristico che ho apprezzato ancor più perché c'era la festa del santo patrono in corso è stato Mellieha le cui due chiese, già di per sé ricche, erano particolarmente abbellite. Mellieha è paese molto turistico, anche perché è una delle poche località in cui le spiagge sono ampie e basse, inoltre da lì è facile raggiungere Gozo e Comino di cui si intravedono le coste in lontananza.

In sintesi Malta unisce mare, arte, cultura e religione, da sconsigliarsi a chi ha in mente una vacanza ricca di vita notturna, quella la si trova solo a La Valletta, gli altri paesi sono piuttosto tranquilli. Spero che capiti anche a voi di incontrare il Maltese che, non avendo nulla da fare, avrà tempo e voglia di raccontarvi Malta, com'era e com'è oggi.

Maura Lugano

Commenti (2)

  • Mdina, Malta
  • La Valletta, Malta
  • Mellieħa, Malta

I consigli dei viaggiatori di Tripandia

Altri viaggiatori passati di qui

Altri viaggi di Maura

C'ero anch'io!

Accedi con il tuo account per chiedere a Maura Lugano di aggiungerti tra i compagni di viaggio.

Accedi Annulla

C'ero anch'io!

Hai chiesto a Maura Lugano di aggiungerti tra i compagni di viaggio.

Chiudi
Ci sono stato

Accedi con il tuo account per far sapere che anche tu sei stato qui.

Accedi

Per segnalare un commento inappropriato devi accedere a Tripandia con il tuo account.
Se non ne hai ancora uno, registrati.

Accedi Annulla
Accesso richiesto

Per accedere a tale funzionalità devi accedere a Tripandia.

Accedi